Cerca
  • Fornitore specializzato

Emergenza Covid-19 - I consigli della Wedding Planner

Aggiornato il: giu 8

Tutti stiamo sicuramente soffrendo della situazione attuale dovuta all'emergenza sanitaria, chi più chi meno. Ovviamente molte persone ne sono state colpite gravemente, ma in questo blog parliamo di matrimoni e quindi non vogliamo sforare in argomenti che non ci competono. Possiamo però dare consiglio a tutte quelle coppie che volevano o hanno ancora intenzione di sposarsi in questo anno così "tragicamente" unico. Per poterci consigliare correttamente abbiamo chiesto a chi di organizzazione e imprevisti è sicuramente ferrata: Alice, organizzatrice di eventi per l'azienda Claire's.

Con la speranza di poterci riabbracciare.

-Come si sono comportate le spose del 2020 con l'emergenza #Covid19 , e cosa avete consigliato voi alle vostre spose? Buona parte delle nostre spose ha scelto di posticipare all'anno prossimo, ma la restante parte ha optato per un posticipo. Confrontandoci con gli altri fornitori abbiamo opzionato altre date, per lo più dall'autunno in poi, con la speranza che escano le linee guida anche per questo settore di cui poco si parla ma che muove tantissimi elementi. In realtà comunque il gommone di salvataggio (ovvero una data del 2021) è stata comunque opzionata anche per le spose speranzose come noi di quest'anno. Perché l'incertezza è ancora molta e l'idea di avere tutti gli invitati distanziati e con la #mascherina in realtà non alletta molto. Quello che facciamo noi, con i nostri fornitori, è dare la massima disponibilità ai nostri clienti. 

-Se una sposa vuole comunque sposasi quest'anno, come potete aiutare le spose a rispettare le norme di sicurezza, e se c'è qualche bella alternativa per rendere comunque tutto speciale nonostante le restrizioni? Quello che consigliamo noi in questo momento, ovviamente nel caso in cui una coppia decida di sposarsi immediatamente, ovvero in un momento in cui gli #assembramenti sono ancora vietati, è quello di fare la cerimonia a #PorteChiuse, ovvero un piccolo festeggiamento con i genitori e rimandare la festa in autunno/ininverno o all'anno prossimo. Noi ci occupiamo anche di #PiccoliAllestimenti, addirittura anche per sole coppie, anche a casa senza il bisogno di fare una festa in un ristorante. Proprio settimana scorsa abbiamo allestito un momento speciale, un #anniversario di matrimonio nelle vigne della #Franciacorta. Una coppia potrebbe anche decidere di sposarsi comunque con cerimonia civile o religiosa, fare un ristrettissimo party a due e festeggiare con tutti gli amici a pandemia finita, si spera il più presto possibile.

-Come possono le spose avvisare gli invitati senza dover spendere in nuove #partecipazioni? Idee originali? L'invito #digitale salva in questi casi, si è pensato a delle grafiche, naturalmente coordinate a quelle già previste per le partecipazioni cartacee, che informano l'avvenuto cambio. In realtà una prima comunicazione è stata fatta semplicemente mettendo in stand by l'evento, ed in seguito sarà fatto un'altro invio che comunica la data ufficiale. Così come per gli elementi già #stampati, come ad esempio il #LibrettoMessa, abbiamo optato per far modificare ad una calligrafa la data del matrimonio, semplicemente barrando quella vecchia e scrivendo con un carattere molto scenografico la data nuova. Questo escamotage può essere effettuato anche sulle partecipazione se già stampate ma non ancora consegnate, ovviamente se restano invariati chiesa e location.

- Spesso le spose hanno difficoltà nel gestire tempestivamente i #fornitori, come location, fiorni, ecc.. cosa consigliereste alle spose? Voi come potreste aiutarle? Parte del nostro lavoro è proprio questa, gestire i fornitori in un blocco unico, come una grande famiglia, che tempestivamente va informata di tutti i minimi dettagli e cambiamenti, spesso azioni che per gli sposi sono di minima importanza, per un fornitore possono dettare dei cambiamenti immensi in termini di tempo ed energie spese. La maggior parte delle volte gli sposi sottovalutano di comunicare in modo globale con tutte le persone che intervengono nel loro matrimonio e proprio questo "#errore" è causa di qualche disagio in più.

-Come scegliere una nuova data, riorganizzando tutto e tutti? Se un fornitore è già occupato, come comportarsi? In primis vanno contattati i fornitori, in base alla location si genera una rosa di #date da sottoporre ai fornitori in modo da coordinare la disponibilità di tutti. Si cerca innanzitutto di far in modo che i fornitori iniziali siano gli stessi, senza fare modifiche. I fornitori che utilizziamo sono compagni di lavoro da tempo e con loro facciamo una grande #squadra, tutti mettiamo la massima disponibilità per trovare la soluzione comune. Perchè il team selezionato deve necessariamente essere lo stesso dal momento che su quello si è pensato ad un progetto, che può subire modifiche a causa della stagione di esecuzione, ma non si deve del tutto snaturare. Potrebbe interessarti anche I Suggerimenti del Fotografo.

0 visualizzazioni

Carlotta Golfrè Photography - P.iva 03686050984

Per info: Cell. 329 188 8589 E-mail carlotta.golfre@gmail.com  - All rights reserved © 2016